Le piante

La prima parte in laboratorio

Le piante nascono nel nostro laboratorio dove viene utilizzata la tecnica della micropropagazione in vitro che permette di ottenere un clone della pianta stessa; si ottiene così un insieme di piante dotate dello stesso patrimonio genetico.
 

Le piante restano per un periodo di “incubazione" in laboratorio, in un ambiente sterile ed asettico. Dopo questo periodo vengono trasferite nella cosiddetta “Green House” dove vengono trapiantate in plateau con alveoli contenti del composto di terra e di altri elementi naturali che permettono lo sviluppo della piantina.

Quando le piantine hanno raggiunto un’altezza significativa sono pronte o per essere vendute o per essere piantate a terra nel nostro vivaio dove vengono accudite e nel giro di pochi mesi posso raggiungere dimensioni importanti.

La crescita

La seconda fase di crescita fuori dal laboratorio

Le nostre piante possono essere vendute in diversi modi: nei plateau di diverse dimensioni in base alla zona di destinazione della pianta.
Vi forniamo piante a radice nuda oppure le radici piccole di varie dimensioni.
 

Abbiamo creato un ibrido di Paulownia denominato Z07: questa pianta può resistere anche alle temperature più estreme.
Nei nostri vivai disponiamo di altre varietà di Paulownia come Tomentosa, Elongata gigante, Shang Tong.

Tutte le piante sono dotate di certificato fitosanitario e di passaporto

Come previsto dalla legge entrata in vigore il 14 dicembre 2019; possono quindi viaggiare nei paesi europei ed anche extra europei.